Controlli della Guardia Costiera, sequestri di lidi a Vieste e Lesina

123 Visite

I Comandi della Guardia Costiera di Vieste e Lesina, nell’ambito dell’attività di controllo demaniale svolta sul litorale di giurisdizione, hanno ispezionato due stabilimenti balneari, accertando in un caso la presenza di numerosi manufatti e di un’ampia area di circa 5.000 mq illecitamente destinata a parcheggio, in assenza delle previste autorizzazioni.

Nel secondo caso, invece, è stata accertata l’occupazione abusiva di un’area di circa 2.500 mq interessata dalla posa di attrezzature balneari, di moduli abitativi e prefabbricati privi di titoli edilizi/paesaggistici, nonché dalla realizzazione di una zona-parcheggio.
È scattato così il sequestro delle due ampie aree colpite da abusi e dei relativi manufatti, con la segnalazione all’Autorità giudiziaria dei titolari delle due concessioni.

Promo