Messina (Pd): “Bene risorse rafforzamento porti Bari e Barletta”

111 Visite

“I sessanta milioni stanziati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile per il rafforzamento dei porti di Bari e Barletta dimostra l’attenzione del Governo verso il nostro territorio e la volontà forte di investire nelle infrastrutture strategiche per accrescerne lo sviluppo”. Lo dichiara la senatrice Assuntela Messina, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale.

“Nell’ambito delle risorse assegnate alle Autorità Portuali per il rafforzamento dei porti e la maggiore resilienza ai cambiamenti climatici, ben metà del totale sono destinati ai porti di Bari e Barletta dove saranno eseguiti, rispettivamente, lavori per 40 milioni di euro per il completamento della strada camionale tra l’A14 e il porto di Bari, e 20 milioni per il prolungamento di entrambi i moli foranei e l’adeguamento dei fondali nel porto di Barletta. Condividendo la soddisfazione per tale intervento con il Presidente dell’Autorità portuale Ugo Patroni Griffi, possiamo indubbiamente affermare che trattasi di un investimento fondamentale per sostenere l’ampliamento dell’operatività dei porti, grazie al quale sarà possibile garantire lo sviluppo dei traffici commerciali e dell’economia del territorio”.

“Queste risorse -conclude Messina- si affiancano a quelle previste per i porti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) di cui sono già stati approvati e assegnati 2,8 miliardi di euro del Fondo complementare, a testimoniare quanto si stia investendo nello sviluppo di queste importantissime infrastrutture”.

Promo