Da deposito a museo del sale a Margherita di Savoia

100 Visite

Da magazzino del sale a museo internazionale: il centro per la sofisticazione dei sali di Margherita di Savoia (Bat), ideato dall’architetto Pier Luigi Nervi, è al centro di un progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione.

“Diventerà un museo del sale e dell’arte contemporanea con vista sul mare e sulla salina più grande d’Europa”, comunica la Regione Puglia attraverso la propria pagina facebook. Sarà effettuato un recupero conservativo della struttura originale del magazzino, un reperto di archeologia industriale costruito nel 1936 e modificato per necessità produttive nel 1954. All’interno sarà possibile anche ospitare attività didattiche, laboratori audio-visivi e un osservatorio permanente.

Promo