Zullo (Fratelli d’Italia): festa del movimento politico “Con” sul Gargano ma turisti senza Pronto Soccorso

89 Visite

“Il presidente Michele Emiliano e l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco saranno sul palco della Festa del movimento politico che lo ha eletto, ‘Con’, per parlare anche di Salute a Manfredonia, nella città porta del Gargano che l’estate scorsa ha ospitato quasi tre milioni di turisti (quest’anno le cifre dicono che questi numeri saranno ampiamente superati). Milioni di turisti ai quali non vengono garantiti i servizi essenziali di assistenza e pronto soccorso”. Lo afferma in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Ignazio Zullo, facendo riferimento all’appuntamento di questa sera a Manfredonia con Emiliano e Lopalco.

“I pronto soccorso delle due località più turistiche, Vieste e Peschici -aggiunge Zullo- non riescono a sopperire a tutte le richieste. Ci viene segnalato che turisti a Vieste hanno atteso ore fuori dalla porta e, stanchi di aspettare, si sono messi in viaggio verso San Giovanni Rotondo”, ospedale a 70 chilometri di distanza. Secondo Zullo è analoga la situazione a Peschici, “dove l’altra sera mancavano sia il medico di Guardia Medica sia il Medico della Guardia Turistica, e a disposizione c’era solo il medico del 118”. Zullo conclude suggerendo a Emiliano e Lopalco di “dedicare un’intera giornata nelle località turistiche a rendersi conto di quale assistenza sanitaria viene fornita ai turisti”.

Promo