Esplosione in una casa vacanze nel Salento, grave una donna

102 Visite

Una donna è rimasta gravemente ferita a causa di un’esplosione provocata da una fuga di gas all’interno di un appartamento utilizzato per le vacanze lungo la provinciale 148, che collega Borgagne alla località balneare di Torre Sant’Andrea di Melendugno (Lecce). Ingenti risultano i danni all’appartamento. La donna è stata soccorsa dagli operatori del 118 ma le sue condizioni sono apparse subito critiche ed è stata trasportata d’urgenza in ambulanza in codice rosso alla volta del reparto grandi ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi.

Gli investigatori hanno accertato l’esplosione di una bombola di gas nell’appartamento di Sant’Andrea di Melendugno, sulla provinciale 148. La ferita e’ una turista di Monza di 52 anni. Ha riportato ustioni di secondo grado su tutto il corpo ed è stata ricoverata presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi.

Promo