Assessora Barone su pestaggio a Foggia: “Manca cultura dell’inclusione”

90 Visite

“Un grazie a Carlos ed Emanuela che non hanno girato la testa ma, al contrario, hanno subito un’aggressione per aver difeso un altro giovane”. Lo scrive su facebook l’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone, in merito al pestaggio subito da un 20enne colombiano dopo essere intervenuto in piazza Mercato a Foggia per difendere un giovane additato come gay e insultato da un ‘branco’ di coetanei.

“Nella mia città -rileva Barone che è originaria di Foggia- troppo spesso la violenza diventa l’unico linguaggio possibile e una serata diventa teatro di liti e botte. Non è un problema di età o di pelle, ma di mancanza della cultura del prossimo, la cultura dell’includere, del rispetto. C’è da lavorare per invertire la rotta e non permettendo che diventi un aspetto normale del nostro vivere. Bisogna fare quadrato, rete e non perdere più tempo”.

Promo