Notte della Taranta, l’Orchestra Popolare arriva a Soleto con Franco Arminio

87 Visite

Tappa a Soleto per il festival della Notte della Taranta itinerante in Salento, che si avvia alle battute finali in vista del Concertone condotto da Enrico Melozzi e Madame a Melpignano il 28 agosto. Il 24 agosto, in Piazza Osanna a Soleto, c’è lo scrittore e poeta Franco Arminio, che da anni racconta il nostro Paese, il Sud e i suoi paesini, con uno sguardo al futuro nella lotta allo spopolamento dei piccoli comuni, anche il suo Bisaccia (Avellino), promuovendo fusione e collaborazione tra le amministrazioni locali. A Soleto l’appuntamento con il ‘paesologo’ è alle 21:00.

Poi, alle 22:00, arriva l’Orchestra Popolare “La Notte Della Taranta”, protagonista del Concertone, cresciuta negli anni e oggi composta da artisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento, tra repertorio tradizionale e contaminazioni internazionali, impegnata anche all’estero durante il resto dell’anno. Nel cast, i cantanti Enza Pagliara, Stefania Morciano, Alessandra Caiulo, Consuelo Alfieri. Antonio Amato, Giancarlo Paglialunga, Salvatore Cavallo Galeanda. E i musicisti Antonio Marra (batteria), Alessandro Monteduro (percussioni), ai tamburelli Roberto Chiga, Alessandro Chiga e Carlo Canaglia De Pascali; poi Nico Berardi (fiati), Roberto Gemma (fisarmonica), Leonardo Cordella (organetto), Giuseppe Astore (violino), Gianluca Longo (mandola), Peppo Grassi (mandolino), Attilio Turrisi (chitarra battente), Valerio Combass Bruno (basso). Nel corpo di ballo danzano Serena Pellegrino, Mihaela Coluccia, Lucia Scarabino, Cristina Frassanito, Stefano Campagna, Andrea Caracuta, Fabrizio Nigro, Marco Martano, Mattia Politi.

Promo