Aggredisce convivente incinta di 6 mesi: 41enne ai domiciliari

89 Visite

Ha aggredito la convivente incinta di 6 mesi durante una lite in casa per futili motivi: un 41enne di Matino (Lecce) è stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali aggravate ed è stato posto ai domiciliari.

La donna è stata accompagnata all’ospedale di Lecce per essere sottoposta a visita medica e, stando a quanto reso noto dai militari, andrà a vivere in un altro luogo, assieme ad alcuni familiari. I carabinieri sono intervenuti nell’abitazione della coppia dopo alcune segnalazioni arrivate al centralino.

Promo