Compleanno con fuochi d’artificio e video social: denunciata 43enne

368 Visite

Per il suo 43esimo compleanno, lo scorso 27 luglio, ha voluto i fuochi d’artificio e le immagini dell’accensione pubblicate sui social sono finite anche all’attenzione dei poliziotti di Taranto che hanno identificato la festeggiata.

La donna, residente nel capoluogo ionico, nel rione Paolo VI, è stata denunciata per accensione non autorizzata di fuochi d’artificio in luogo pubblico. “La batteria è stata fatta esplodere nella piazzetta antistante la sua abitazione, creando un serio pericolo sia per i presenti alla festa, che per i residenti”, spiegano gli agenti della questura in una nota.

Promo