Maltempo, trombe d’aria e bombe d’acqua. Danni nel Salento

102 Visite

Nella serata di ieri, un violento cono d’aria si è abbattuto su Santa Maria di Leuca (Lecce) e ha spazzato via il gazebo di un locale in zona Porcinara, senza creare danni fisici alle persone. Cinque auto sono state spazzate via. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Ingenti danni per una bomba d’acqua più a nord, a Santa Maria al Bagno Marina di Nardò, nel pomeriggio. Il maltempo abbattutosi a macchia di leopardo sulla costa ha creato non pochi disagi all’interno di numerosi stabilimenti balneari dove sono volati via ombrelloni, lettini e attrezzature per il mare.

Il giorno prima una forte grandinata aveva interessato il comprensorio interno tra Arnesano, Monteroni e Carmiano. E prima ancora, domenica, una tromba d’aria aveva interessato un tratto di spiaggia a Torre Lapillo di Porto Cesareo (Lecce). Ora si procede alla conta dei danni.

Promo