Sversamento liquami non consentito a Porto Cesareo, denunciate tre persone

129 Visite

Tre persone di 54, 36 e 37 anni sono state denunciate dai carabinieri a Porto Cesareo (Lecce) dopo aver riscontrato irregolarità nel servizio di trasporto liquami. Il mezzo, intercettato dai militari, stava percorrendo la provinciale verso San Pancrazio Salentino (Brindisi) invece della strada per Nardò come indicato sulla bolla.

L’autocarro è stato sequestrato. È stato poi accertato che l’autista del mezzo non era correttamente inquadrato in termini contrattuali. È stata sospesa l’attività imprenditoriale e sono state comminate sanzioni per un importo pari a 4.914 euro.

Promo