Caldo, a Taranto perso il 70-80% della produzione di cozze

104 Visite

“La mitilicoltura tarantina ha subito, negli ultimissimi mesi, una perdita della produzione che si aggira attorno al 70/80%. Ciò a causa delle alte temperature che hanno determinato la moria dei molluschi coltivati in Mar Piccolo”.

Lo dichiara Emilio Palumbo, di Agrital Pesca, che annuncia anche la lettera inviata insieme a Agri Pesca e Lega Pesca, nelle persone di Cosimo D’Andria e Cosimo Bisignano, all’assessore alle Politiche agricole e delle risorse del mare della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, “un intervento che consenta di rimpolpare le risorse previste per sostenere il settore, rifinanziando la legge regionale n.1 del 2016”.

Promo