Migranti sbarcati a Leuca, due persone arrestate per favoreggiamento di immigrazione clandestina

87 Visite

Due persone, alla guida di una imbarcazione intercettata a largo di Santa Maria di Leuca (Lecce) con a bordo 11 migranti di nazionalità turca di cui 5 donne, sono state arrestate dai finanzieri per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il gruppo è stato trasferito nel centro di accoglienza temporanea Masseria Ghermi di Lecce.

L’operazione aeronavale non è la prima svolta dai finanzieri: nello stesso tratto di mare sono state intercettate altre 4 imbarcazioni con migranti a bordo e arrestati 6 scafisti. Dall’inizio dell’anno sono 29 gli scafisti arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina dalla guardia di finanza in Puglia.

Promo