Picchia madre e zio minacciandoli di morte, arrestato 26enne

90 Visite

Ha aggredito sua madre e suo zio, minacciandoli di morte, tenendo un coltello nella cintola dei pantaloni. Per questo un 26enne è stato arrestato ieri sera a Mesagne con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minaccia e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

A evitare il peggio sono stati carabinieri e poliziotti, chiamati dai vicini. Giunti sul posto, i militari e gli agenti hanno bloccato il 26enne nell’androne del palazzo.

Promo