Rossi nuovo procuratore a Bari, l’Ordine degli avvocati: “Persona all’altezza del delicato compito”

89 Visite

“Esprimiamo grande piacere, contentezza e soddisfazione, perché riteniamo che si tratti una persona assolutamente all’altezza del delicato compito”. È il commento di Giovanni Stefanì, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari, all’indomani della nomina da parte del Csm di Roberto Rossi a procuratore di Bari.

“Nello svolgimento nella gestione provvisoria della Procura -ha aggiunto Stefanì- Rossi ha già dato prova di essere all’altezza. È un magistrato di alta levatura professionale, morale e umana e, non meno importante, è una persona che conosce moto bene il territorio e quindi saprà organizzare la procura nel migliore dei modi”. Il presidente del foro barese ha poi evidenziato “l’ottimo rapporto con l’avvocatura”.

“Siamo convinti -ha concluso- che proseguiremo nel cammino già segnato di grande sinergia e collaborazione nell’interesse collettivo della giurisdizione barese”. Le “congratulazioni” al procuratore Rossi arrivano anche dalla Camera penale di Bari. “Il prestigioso incarico” è “affidato ad una persona che ha avuto occasione di farsi apprezzare per le sue elevate doti umane e professionali nella difficile gestione del periodo di reggenza -dice il presidente dei penalisti baresi, Guglielmo Starace- , sempre contraddistinto dal proficuo dialogo con gli operatori della Giustizia. I nostri migliori auguri per un buon lavoro nel solco di quanto seminato”.

Promo