Un chilo di droga in un ex agriturismo del barese, arrestato 25enne

221 Visite

Nascondeva nella sua casa nelle campagne del Barese quasi un chilo di droga. I carabinieri hanno arrestato in flagranza il pregiudicato 25enne di Grumo Appula Gaetano Zenzola. Il 25enne è stato controllato mentre, in auto con un amico, anche lui con precedenti penali, usciva da Modugno in direzione Bari.

Addosso, nascoste negli slip, i militari hanno trovato 8 bustine auto-sigillanti contenenti marijuana per un peso complessivo di 14 grammi, oltre alla somma di 45 euro. Durante la perquisizione nel casolare alla periferia di Mellitto, l’ex agriturismo del nonno dove il giovane vive con il padre, sono stati trovati altri 8 grammi di marijuana e hashish e, all’interno di una vecchia utilitaria abbandonata parcheggiata nel cortile, intestata al 25enne, sono state rinvenute tre buste trasparenti, di cui due ancora termo-sigillate, contenenti rispettivamente 110, 112 e 467 grammi di marijuana, un panetto di hashish da 96 grammi e un barattolo contenente 59 dosi di marijuana del peso complessivo di 79 grammi, oltre a un bilancino di precisione e a materiale idoneo per il confezionamento.

Dopo l’arresto in flagranza e le prime ore di detenzione trascorse ai domiciliari in attesa di convalida, Zenzola è comparso davanti al giudice e per lui, come chiesto dalla Procura, è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Promo