Violenze sulla compagna davanti ai figli piccoli, un arresto a Taranto

106 Visite

Con l’accusa di atti persecutori verso la propria compagna 36enne, i Carabinieri hanno attestato a Taranto un pregiudicato 26enne. atti persecutori” nei confronti della propria compagna 36enne.

Dopo la denuncia presentata a inizio mese dalla vittima, i Carabinieri hanno ricostruito un grave scenario di continue e crescenti violenze e vessazioni fisiche e psicologiche che l’uomo, spesso incurante della presenza dei propri figli (un neonato ed un bimbo di un anno e mezzo), perpetrava nei confronti della propria compagna dallo scorso luglio.

L’uomo, rintracciato nella propria abitazione, a Taranto, è stato tratto in arresto e trasferito in carcere.

Promo