Gemmato: “Da Fratelli d’Italia domani emendamento per abrogare Trattamento di fine mandato”

67 Visite

“C’è stata una interlocuzione schietta tra partito e gruppo regionale di Fratelli d’Italia e al termine della riflessione abbiamo deciso che domani, durante il Consiglio regionale pugliese, presenteremo un emendamento abrogativo della legge sul trattamento di fine mandato. Lo facciamo perché siamo stanchi di assistere al comportamento del governatore Emiliano. Non può fare la parte di chi non sapeva”. Lo ha annunciato il segretario regionale di Fratelli d’Italia, Marcello Gemmato, durante una conferenza stampa convocata assieme al gruppo consiliare di Fdi.

“È stato -ha rilevato Gemmato- un emendamento prodotto, metabolizzato e immaginato all’interno della maggioranza. Il gruppo di Fdi, pur non esprimendosi nel merito, visti i tempi che viviamo ritiene che questo emendamento debba essere ritirato”. Gemmato ha attaccato Emiliano, annunciando che “presenteremo anche un emendamento per chiedere la cessazione di tutti gli incarichi che sono stati dati dal presidente Emiliano in maniera monocratica”.

Il capogruppo di Fdi, Ignazio Zullo, pur evidenziando che il Tfm “non è illegittimo”, ha spiegato che “visto il momento in cui è stata legiferata la norma, non si può tenere la tenere la barra dritta, quindi l’emendamento va abrogato”. Anche Zullo, però, ha criticato Emiliano, incalzandolo a “razionalizzare la spesa sulla moltiplicazione delle poltrone e delle consulenze a cui abbiamo assistito”.

Promo