Minaccia di incendiare casa a un parente e chiede 15mila euro. Arrestato

80 Visite

Avrebbe minacciato di dar fuoco all’abitazione di un lontano parente e avrebbe pretesto il pagamento di 15mila euro: un uomo di Apricena (Foggia) è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della compagnia di San Severo (Foggia) per tentata estorsione, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip della terza sezione del tribunale di Foggia.

I fatti contestati si riferiscono al periodo compreso fra il 7 e il 13 gennaio 2020 e scaturiscono dalla denuncia sporta dal destinatario della minaccia.

Promo