Scuola, a Brindisi lezioni all’aperto per bimbi delle elementari. Passeggiata 3 volte alla settimana

79 Visite

Lezioni anche all’aperto per i bambini di alcune scuole elementari di Brindisi, 3 volte alla settimana, partendo da una passeggiata di almeno un miglio (poco più di un chilometro e mezzo) per promuovere uno stile di vita sano nella fascia d’età fra 6 e 10 anni, il benessere psico-fisico e al tempo stesso stimolare le occasioni di conoscenza del territorio. Sono queste le finalità alla base del progetto varato dalla regione Puglia, chiamato ‘Muovinsieme’ che prenderà il via la prima settimana di ottobre in tre istituti comprensivi della città adriatica, città scelta per la sperimentazione dell’iniziativa che coinvolgerà 400 bambini, per 23 classi con 66 insegnanti.

“Mens sana in corpore sano, dicevano i latini ed è questo il motto dell’iniziativa: vogliamo stimolare i bambini a una costante attività fisica per prevenire malattie legate alla sedentarietà, favorire il loro benessere complessivo e l’apprendimento”, spiega il direttore unità operativa di Epidemiologia della Asl di Brindisi e responsabile scientifico per la Puglia di Muovinsieme, Pasquale Pedote.

Il progetto è finanziato dal Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie e coinvolge anche il Piemonte, il Lazio e il Friuli-Venezia Giulia. Alla regione Puglia sono stati destinati 66mila euro. “L’ispirazione arriva da due progetti internazionali: uno è irlandese e si chiama Active School Flag e l’altro è scozzese e si chiama Daily Mile”, prosegue Pedote. “Con Muovinsieme, si parte dal percorso casa-scuola, per organizzare lezioni nei parchi e nelle aree verdi che si trovano vicino agli istituti”, conclude.

Promo