Picchiò avvocato davanti a bar, daspo ‘Willy’ per 34enne

74 Visite

Daspo urbano, firmato dal questore di Foggia, per il 34enne di Cerignola (Foggia) che il 27 luglio scorso aggredì anche con un tirapugni un avvocato del foro di Foggia che era seduto al tavolino esterno di un bar del capoluogo dauno.

Il 34enne, identificato grazie alle immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del bar, venne arrestato a distanza di un mese in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il legale riportò lesioni giudicate guaribili in 50 giorni.

Con il provvedimento di Daspo urbano, il 34enne non potrà accedere ai locali di intrattenimento della provincia, né potrà stazionare all’esterno, per la durata di un anno.

Promo