Accoltellamento al ghetto di Rignano, arrestato presunto autore

68 Visite

Un cittadino originario del Mali di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Sarebbe stato lui ad aver accoltellato un 40enne senegalese lo scorso 16 settembre dopo una lite nel ghetto di Rignano, nel foggiano.

Ad aiutare le indagini dei carabinieri sono state le dichiarazioni fornite dalla compagna della vittima e da un cittadino della Costa d’Avorio che era intervenuto durante il litigio nel tentativo di sedare gli animi.

L’uomo finito in carcere è stato trovato con la maglia sporca di sangue e in possesso del coltello che sarebbe stato usato per il ferimento. La vittima, che ha riportato tagli a nuca, collo e schiena, é ricoverata in prognosi riservata nel policlinico Riuniti di Foggia.

Promo