Digitale, Regione Puglia sostiene 133 Comuni su innovazione

76 Visite

Si è tenuto questa mattina un nuovo incontro, organizzato da Regione Puglia e Innovapuglia, con i Comuni pugliesi che hanno aderito al progetto regionale sul Fondo Innovazione per ottenere supporto nel raggiungimento degli obiettivi previsti.

“Siamo molto soddisfatti della risposta dei Comuni pugliesi -dichiara l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci- e dei risultati raggiunti dal progetto Fondo Innovazione, e siamo certi che l’accelerazione impressa dall’azione regionale di accompagnamento degli Enti locali nel processo di transizione al digitale darà ancora buoni frutti, produrrà servizi digitali sempre più semplici e usabili che miglioreranno la vita dei cittadini pugliesi”.

Al progetto hanno aderito 133 Comuni pugliesi, 11 in provincia di Bari, 9 in provincia di Brindisi, 7 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 27 in provincia di Foggia, 65 in provincia di Lecce, 14 in provincia di Taranto. A questi si aggiungono altri 7 Comuni che hanno risposto in ritardo, ma che comunque sono rientrati nelle attività di supporto. “Il Fondo Innovazione -continua Delli Noci- accompagna tutti i comuni nel difficile percorso di re-ingegnerizzazione dei propri servizi digitali per renderli accessibili attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), per portare a compimento l’integrazione della piattaforma dei pagamenti PagoPA nei loro sistemi di incasso e iniziare a rendere fruibili i servizi anche da smartphone attraverso l’app IO”.

Ad oggi sono 106 i Comuni che hanno raggiunto gli obiettivi al 28 febbraio, così come richiesto dalla normativa.

Promo