Mafia, il prefetto di Foggia consegna 2 immobili al comune di San Severo per fini sociali

100 Visite

Due beni immobili confiscati alla mafia sono stati consegnati al comune di San Severo (Foggia). Il verbale di consegna è stato sottoscritto dal sindaco Francesco Miglio e dal prefetto di Foggia Carmine Esposito.

“È un giorno importante e ricco di notevoli significati per tutti noi sanseveresi”, sottolinea Miglio. “Il comune di San Severo per la prima volta è destinatario di beni confiscati alla criminalità organizzata. A breve le due nuove proprietà acquisite al patrimonio comunale saranno entrambe destinate a finalità sociali in favore della comunità”, anticipa il primo cittadino. “Da parte nostra possiamo assicurare il massimo impegno in tal senso anche nel prossimo futuro, per proseguire senza indugio la nostra battaglia per una San Severo più sicura e vivibile”, conclude. Miglio il 28 settembre scorso ha scritto una lettera alla ministra della Giustizia, Marta Cartabia, per rinnovare la richiesta di istituire la sede decentrata nella Corte d’Appello di Bari, in provincia di Foggia, evidenziando che il territorio da “decenni è tenuto prigioniero di quella che gli esperti chiamano quarta mafia”.

Il presidio di giustizia porta con sé l’insediamento della Direzione Distrettuale Antimafia, del Tribunale per i minorenni, e di organi di giustizia amministrativa Nella missiva, il sindaco ha ricordato di essere sottoposto a tutela da parte dello stato, dopo le intimidazioni ricevute nell’ultimo anno. Il 5 marzo scorso presso la sede del municipio venne recapitata una busta con 3 proiettili indirizzata al sindaco e a maggio 2020 fu minacciato sui social.

A San Severo ci sono stati due omicidi la scorsa estate, nell’arco di un mese. Nella notte fra l’11 e il 12 luglio scorsi, durante i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia gli europei di calcio, venne ucciso a colpi di pistola Matteo Anastasio e rimase ferito il nipote di 6 anni. Il 14 agosto, stessa sorte per Luigi Bonaventura, freddato nei pressi di un autolavaggio.

Promo