Trasporti, in estate quasi 2 milioni e mezzo di passeggeri su regionali Trenitalia Puglia

64 Visite

Sono stati oltre 2,4 milioni i viaggiatori che quest’estate hanno scelto i treni regionali Trenitalia per muoversi in Puglia, grazie anche ai nuovi collegamenti verso le principali località turistiche che hanno fatto registrare un incremento di passeggeri del 24% rispetto allo scorso anno.

Tra le mete raggiunte direttamente in treno, Polignano a Mare ha registrato un aumento del 72% di passeggeri con 140 mila presenze, seguita da Monopoli (+53%, con 140 mila presenze), Lecce (+23%, con 130 mila presenze), Trani (+12%, con 100 mila presenze) e Foggia (+18%, con 90 mila presenze).

Anche i cosiddetti “link” con la formula treno+bus per raggiungere le località turistiche hanno riscontrato appressamento tra i viaggiatori, confermando i numeri per Salento e Trulli e registrando dati positivi sulle nuove proposte verso Vieste, San Giovanni Rotondo, Monopoli e Grotte di Castellana. Tra le proposte di Trenitalia per incentivare l’uso del treno, la Promo Junior, che permette ai ragazzi fino a 15 anni accompagnanti da un adulto di viaggiare gratuitamente, e’ stata particolarmente gradita soprattutto dalle famiglie, con oltre 16 mila biglietti venduti.

Promo