Evade dai domiciliari, arrestato per due volte in 24 ore

119 Visite

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, hanno tratto in arresto per evasione un 30enne, L.S., già detenuto agli arresti domiciliari. Il giovane è stato sorpreso dai militari all’interno di una officina meccanica, nel quartiere Libertà, senza averne il permesso e senza dare alcuna giustificazione dell’allontanamento dalla propria abitazione.

Dopo le formalità di rito, il 30enne è stato ri-sottoposto agli arresti domiciliari in attesa, il giorno seguente, dell’udienza di convalida. Ma quando i Carabinieri, la stessa notte, tornano a controllare la sua presenza in casa, constatano che ancora una volta il giovane si era allontanato in spregio degli obblighi imposti dal Giudice.

Dopo alcuni minuti, i militari sono tornati ancora una volta a casa dell’uomo che, intanto, aveva fatto ”allegramente” rientro presso la propria abitazione in evidente stato di ebbrezza alcolica, in barba, ancora una volta ed in sole 24 ore, dei divieti imposti dall’Autorità Giudiziaria.

Promo