La proposta del Vescovo di Taranto alla Cei: “Rendiamo le nostre Diocesi carbon free e caporalato free”

60 Visite

“Lanciamo due proposte per la chiesa. La prima: le diocesi siano carbon free, non usino carbone e più in generale altri materiali inquinanti. A Taranto è già così. La seconda, la proponiamo in accordo con Coldiretti: si faccia uso solo di prodotti caporalato free”.

Lo ha detto il vescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, nel corso della conferenza stampa di presentazione a Roma della 49esima settimana sociale dei cattolici italiani, che si svolgerà a Taranto dal 21 al 24 ottobre prossimi, sul tema ‘Il Pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tuttoèconnesso’.

Promo