Maltempo, dopo la bomba d’acqua nel nord Salento si contano i danni. In tilt centralino dei Vigili del Fuoco

203 Visite

Una violenta bomba d’acqua ha investito il nord del Salento, nella provincia di Lecce. Forti piogge con accumuli oltre i 50 cm. sono state segnalata nei comuni tra Salice Salentino, Campi, Veglie, Carmiano, Leverano e Squinzano. A tratti le precipitazioni si sono trasformate in grandinate.

Le previsioni meteorologiche indicavano pioggia ma la quantità d’acqua ha superato le previsioni. Traffico in tilt sulle principali direttrici salentine, allagate le statali tra cui la SS 7 ter LECCE-Taranto. Il centralino dei vigili del fuoco è andato in tilt per il gran numero di richieste di intervento pervenute.

Numerosi automobilisti sono rimasti bloccati con le auto in panne a causa delle fiumane formatesi anche nei centri cittadini. Si temono danni alle campagne e alle serre.

Promo