Lega: “Usare fondi destinati a rafforzare trasporto scolastico in Puglia”

47 Visite

“Da quasi due anni nelle casse della regione Puglia ci sono oltre 70 milioni di euro destinati al rafforzamento del servizio di trasporto scolastico regionale per acquistare nuovi autobus. Si tratta di risorse provenienti dai fondi Cipe oltreché dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile per incentivare il trasporto scolastico in sicurezza in tempi di pandemia. Abbiamo presentato una mozione per impegnare la Giunta regionale e in particolare l’assessore (ai Trasporti, ndr) Maurodinoia, a ripartire immediatamente tra le associazioni di trasporto le somme a disposizione, accelerando l’iter per la preparazione della gara per l’acquisto dei mezzi. Non c’è più tempo da perdere”. Lo dichiarano i consiglieri regionali della Lega Puglia che chiedono alla Giunta “di compiere ogni azione utile a velocizzare la ripartizione delle somme e procedere all’iter burocratico per l’acquisto dei nuovi autobus”.

“L’avvio dell’anno scolastico ha generato numerosi disagi per i pendolari, assembramenti, proteste per doppi turni di ingresso e per l’assenza di trasporti adeguati -continuano-. Le misure messe in atto non sono state sufficienti a garantire il regolare rientro a scuola ed evitare scaglionamenti e doppi turni che, purtroppo, hanno causato enormi problemi a studenti, famiglie, docenti e personale della scuola”.

Da qui la richiesta di convocare “un tavolo istituzionale con le organizzazioni sindacali di categoria per condividere insieme le misure organizzative finalizzate alla risoluzione delle problematiche legate al trasporto scolastico regionale”.

Promo