Libere-ritratti e rappresentazioni di donne capaci di libertà in mostra a Bari fino al 16 ottobre

137 Visite

Nata da poco più di un anno, la mostra Libere ritratti e rappresentazioni di donne capaci di libertà, giunge alla sua quarta esposizione e per l’occasione sarà la Puglia ad accoglierla. Ad aver trovato casa a Bari, diciotto ritratti di donne libere da paure, stereotipi e pregiudizi che hanno consacrato le loro vite alla lotta per l’affermazione dei diritti di tutte le donne.

L’artista Laura Scalera, originaria di Mesagne, propone un viaggio geografico che privo di coordinate spazio-temporali accompagna i presenti a conoscere volti, storie e conflitti di donne che hanno lottato per la realizzazione di un fine comune: libertà per tutte, ovunque nel mondo. Le opere sono accompagnate dalla proiezione di immagini e scatti d’epoca riprodotte in successione reiterata con accompagnamento musicale dell’artista libanese Claude Chalhoub.

Angela Davis, attivista del movimento afroamericano statunitense

Libere di lottare per affermare il proprio posto nel mondo in diversi ambiti della vita sociale, politica e culturale. Dal continente americano alla penisola arabica, passando per il Mediterraneo, tra le opere esposte ritroviamo gli sguardi intensi di Marielle Franco, femminista e consigliera municipale del Partito socialismo e libertà (Psol) di Rio de Janeiro, uccisa brutalmente all’età di 38 anni nel 2018. Loujain Al-Hathloul, attivista e vero volto del Rinascimento saudita, Angela Davis attivista del movimento afroamericano statunitense. Rosa Parks, eroina dei diritti dei neri e l’attivista egiziana Sarah Hijazi arrestata per aver sventolato la bandiera arcobaleno ad un concerto in Egitto.

Presso la sede dell’associazione Mixed lgbti, in via Abbrescia 13, la mostra sarà aperta al pubblico fino al 16 ottobre dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. L’ingresso è libero e gratuito previo possesso di green pass in osservanza delle normi vigenti in materia di contrasto e prevenzione alla pandemia di Covid-19.

Promo