Con una pistola carica entra in una barberia di Bari San Paolo, preparava agguato? Arrestato 40enne

114 Visite

Era entrato in una barberia con una pistola carica, pronta a sparare. La Polizia di Bari ha arrestato in flagranza un pregiudicato 40enne, finito in carcere con le accuse di porto di arma clandestina e ricettazione della stessa.

Durante un controllo all’interno di una barberia del quartiere San Paolo, i poliziotti hanno notato la presenza del pregiudicato che, accortosi del loro arrivo, ha tentato di allontanarsi. Gli agenti lo hanno fermato e perquisito scoprendo, agganciata alla cintola, una pistola semiautomatica calibro 7.65, dotata di caricatore monofilare rifornito con 6 cartucce ad ogiva camiciata, pronta all’uso.

L’arma, perfettamente funzionante, marca Zastava, costruita nella ex Jugoslavia negli anni ’90, è risultata essere stata introdotta illegalmente nel territorio nazionale. Il 40enne non ha saputo fornire giustificazioni sul possesso dell’arma, “portata all’interno di un esercizio commerciale in attivita’ e pieno di clienti” precisano gli investigatori.

Promo