Rifiuti, combustione illecita e disastro ambientale. Arresti nel Gargano

113 Visite

Disastro ambientale e combustione illecita di rifiuti: sono le accuse a carico delle persone arrestate e coinvolte nell’operazione denominata Gargano nostrum, condotta dagli uomini del nucleo speciale di intervento del comando generale delle Capitanerie di Porto coordinati dalla procura di Foggia. Diversi i sequestri eseguiti. L’operazione è in corso e i dettagli saranno forniti nelle prossime ore.

Promo