Un arresto per abusi e violenze sessuali in famiglia a Vico del Gargano

131 Visite

I carabinieri di Vico del Gargano, provincia di Foggia, hanno arrestato un uomo per violenza sessuale e maltrattamenti contro i familiari. L’uomo è raggiunto da una misura di fermo di indiziato di delitto emessa dalla Procura di Foggia. Lo comunicano i carabinieri della città garganica.

L’operazione dei carabinieri è partita dalla richiesta di aiuto di una ragazza minorenne, fuggita dall’abitazione in cui conviveva con i genitori per sottrarsi all’ennesimo abuso del padre. La vittima, dopo aver chiesto conforto al nonno, si è presentata dai carabinieri a raccontare quanto subito, nel tempo, dal padre. Quest’ultimo la costringeva ad insopportabili maltrattamenti, intollerabili vessazioni, minacce, ingiurie e percosse, utilizzando anche una cintura, e infine la costringeva alle sue violenze sessuali, che imponeva con la forza fisica.

Promo