Inaugurato primo lotto Tangenziale Sud a Taranto, collegamento viario per i rioni Montegranaro e Salinella

145 Visite

È stato inaugurato a Taranto il primo lotto della Tangenziale Sud, tratto che collega via Cesare Battisti ai rioni Montegranaro e Salinella. Presenti il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, il presidente della Provincia Giovanni Gugliotti e l’arcivescovo di Taranto Filippo Santoro.

Sono 43 i milioni di euro spesi per questa prima parte dei lavori, 28 quelli destinati al secondo lotto, che va dal quartiere Salinella al bivio per la strada provinciale 101 all’altezza della nuova base navale. Il terzo e ultimo lotto, anch’esso finanziato con 50mln di euro, completerà l’intero tronco della circonvallazione di Taranto. In merito alla realizzazione di un’altra infrastruttura viaria, la Regionale 8, il governatore Emiliano ha detto che “bisogna fare bene tutto perché altrimenti gli appalti non si susseguono con la velocità con la quale devono susseguirsi e aggiungiamo anche che ci sono tante possibili controversie perché l’appalto è complicato.

Resta il fatto, ovviamente, che molte di queste opere sono in carico alle Province che sono state prima dimezzate dal governo Renzi, fatte e pezzettini, e poi le si lascia addosso il carico, oltre che dell’ambiente e delle scuole, delle infrastrutture stradali, il che è una follia con i bilanci risicati che hanno”.

Promo