Scoperte oltre 20.000 etichette di Adidas e Nike dall’Albania per capi di abbigliamento contraffatti

141 Visite

I funzionari ADM in servizio presso il porto di Bari, unitamente a militari del II Gruppo Bari della Guardia di Finanza, hanno sequestrato un ingente quantitativo di etichette per capi di abbigliamento sportivo contraffatte.

La merce, rinvenuta all’interno di un camion proveniente dall’Albania nel corso delle attente ispezioni effettuate sulle cabine dei mezzi commerciali appena sbarcati presso lo scalo portuale del capoluogo pugliese, era costituita da oltre 20.000 etichette dei marchi Adidas e Nike, i cui periti immediatamente contattati ne confermavano la riproduzione non autorizzata in violazione dei diritti di proprietà intellettuale.

La contraffazione delle etichette, pronte per essere applicate su altrettanti capi contraffatti, ha comportato il sequestro delle stesse e la denuncia dell’autista del mezzo alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Promo