Violenza sessuale su minore, indagato un 46enne un commerciante della provincia di Lecce

111 Visite

Indagato per violenza sessuale nei confronti di un minore. Il nome di un uomo di 46 anni della provincia di Lecce, sposato e padre, di professione commerciante, è finito nel fascicolo aperto dalla procura in seguito alla denuncia presentata alla stazione dei carabinieri, dalla madre della presunta vittima. I militari hanno sequestrato telefono, pen-drive e computer dell’indagato.

I fatti risalgono all’inizio del mese. L’adolescente ha raccontato alla madre degli incontri con quell’uomo di cui si fidava poiché sempre disponibile ad offrirgli dei passaggi in auto. L’ultima volta però, l’indagato si sarebbe appartato in auto col ragazzo, avrebbe consumato un rapporto sessuale con lui ed avrebbe filmato le fasi dello stesso con il cellulare per poi raccomandarsi di non farne parola con nessuno.

La presunta vittima però si è confidata con la madre, che attraverso la denuncia ha dato ufficialmente avvio all’attività di forze dell’ordine e procura. Tra due mesi, il deposito delle consulenze tecniche su supporti informatici.

Promo