L’Università di Foggia è pronta ad accogliere questa mattina il presidente Mattarella

171 Visite

È tutto pronto a Foggia per accogliere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che questa mattina, alle 11, nell’aula magna del Dipartimento di Economia inaugurerà l’anno accademico dell’Università. Imponente il dispositivo di uomini delle forze dell’ordine che sin dalle prime ore della giornata sta presidiando le zone a ridosso della sede universitaria dove si svolgerà la cerimonia. Una zona che, con diverse strade limitrofe, è stata interdetta al traffico veicolare.

“La visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ci onora ed è un segno tangibile della vicinanza dello Stato in un momento peraltro molto complesso per il nostro territorio”, ha spiegato Pierpaolo Limone, rettore dell’Università di Foggia che ha ricordato anche come la visita del Presidente Mattarella sia l’epilogo di un percorso che l’universita’ ha fatto nei mesi scorsi con le visite della Ministra della Giustizia Marta Cartabia, del presidente onorario delle Fondazioni Antiracket, Tano Grasso, del procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho e del presidente di Libera, don Luigi Ciotti.

L’ultima visita di un presidente della Repubblica a Foggia risale al 31 gennaio del 2006, quando Carlo Azeglio Ciampi, giunse in città con la moglie Franca. Stesso Presidente Ciampi che era stato sempre a Foggia nel 1999 per partecipare ai funerali il 16 novembre, pochi mesi dopo la sua elezione, per le 67 vittime morte nel crollo della palazzina di viale Giotto.

Promo