Si costituisce Emanuele Guarini, uno degli autori dell’omicidio Lippolis nel 1998. Dovrà scontare 30 anni di carcere

171 Visite

Si è costituito Emanuele Guarini, 47enne di San Vito dei Normanni (Brindisi), che deve scontare 30 anni di reclusione per l’omicidio di Nicolai Lippolis avvenuto in Montenegro nel settembre del 1998 nell’ambito di una faida interna alla Sacra Corona Unita.

Il provvedimento di condanna a carico di Guarini è stato emesso con sentenza della Corte d’Assise di Appello di Taranto. L’arrestato si trova in carcere a Lecce.

Promo