Sorpresi a svaligiare un appartamento, arrestati due giovani a San Giovanni Rotondo

189 Visite

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo, nel corso di opportuni servizi, finalizzati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, sorprendevano due persone, un 25enne con precedenti specifici ed un 22enne con precedenti di polizia, nella flagranza del reato di furto in abitazione.

Il proprietario di un’abitazione posta nel centro abitato di San Giovanni Rotondo, nel rientrare a casa notava il portone aperto e forzato e le luci corrispondenti al suo appartamento accese. Sospettando un furto in atto chiamava il 112, cui seguiva l’intervento tempestivo ed immediato di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, che consentiva di sorprendere i due persone arrestati mentre scendevano le scale di quello stabile portando con loro gli oggetti appena trafugati da quell’abitazione, dove – si accerterà – per entrare oltre al portone avevano forzato anche la porta di ingresso di quell’appartamento. La refurtiva veniva quindi recuperata e contestualmente restituita al legittimo proprietario.

I due venivano arrestati per la flagranza del reato di furto in abitazione. Gli stessi su disposizione dell’A.G. venivano condotti presso le rispettive abitazioni in stato di arresti domiciliari.

Promo