Bici elettriche truccate, sanzioni per oltre 60mila euro a Stornara

158 Visite

In Stornara (Foggia) i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno svolto un servizio finalizzato alla verifica del rispetto delle norme al CDS. Sulla città di Stornara erano presenti ben cinque pattuglie dei Carabinieri provenienti da tutto il territorio della citata Compagnia.

Numerose le sanzioni elevate per la guida senza cintura, ma soprattutto, avvalendosi dell’ausilio motorizzazione civile di Bari che ha messo a disposizione un banco prova in loro possesso hanno verificato 5 bici elettriche, risultate tutte truccate. Alcune presentavano strani acceleratori collocati sul manubrio, altre invece erano modificate in modo da consentire a chi pedala di superare la velocità massima consentita che ricordiamo è di 25 Km/h. Tutte e cinque le bici elettriche sequestrate erano dunque dotate di kit abusivi che trasformavano le stesse in veri e propri scooter.

Per tal motivo queste sono soggette alle stesse norme per la circolazione per i ciclomotori: è necessario avere una patente di guida, l’uso del casco protettivo, l’immatricolazione e quindi la targa. Ai soggetti contravvenzionati che si sono trovati in violazione di tutte le norme previste è stata elevata una sanzione complessiva superiore a 6.000 euro

Promo