Barletta, donna tenta suicidio perché aveva perso il lavoro. Salvata dalla Polizia

198 Visite

Era disperata per aver perso il lavoro. Così ha telefonato al marito per dirgli che l’avrebbe fatta finita. L’uomo ha chiamato il 113 e ha chiesto aiuto agli agenti che hanno evitato il peggio salvando la donna. È successo a Barletta, nel nord barese.

Mentre un agente chiamava al cellulare la donna riuscendo a localizzarla vicino ai binari della stazione ferroviaria, le ha parlato per qualche minuto consentendo ai colleghi di raggiungerla. I poliziotti sono riusciti a farla desistere e con la collaborazione di una parrocchia della città, hanno avviato una raccolta fondi a favore della donna e del marito.

Promo