Rissa a Ceglie Messapica, quattro arresti dei Carabinieri

116 Visite

Quattro uomini sono stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri di Ceglie Messapica (Brindisi) con l’accusa di rissa aggravata. Si tratta di un 53enne, un 50enne e due 23enni, “colti sul fatto dai militari mentre erano intenti a litigare per dissidi personali e, uno di essi, alla presenza dei Carabinieri ha sferrato un pugno al volto di uno dei contendenti provocando la reazione della vittima”, spiega una nota del Comando provinciale dei Carabinieri di Brindisi. “Da tale aggressione -proseguono i militari dell’Arma- ha avuto luogo una rissa, prontamente sedata dai militari, grazie anche all’ausilio di alcuni passanti”.

Tutti gli arrestati hanno dovuto far ricorso alle cure mediche ed hanno ottenuto prognosi di alcuni giorni per le escoriazioni varie che si sono procurati nella colluttazione. Il magistrato inquirente, ancora, all’esito dell’operazione ha ratificato l’azione dei Carabinieri ed ha disposto la rimessione in libertà.

Promo