Nuovo Presidente della Repubblica, la proposta di Decaro: “Anche i sindaci delle principali città italiane tra i grandi elettori”

79 Visite

I sindaci delle principali città italiane tra i grandi elettori del presidente della Repubblica. È la proposta del presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, come “atto di attenzione e di coraggio istituzionale da parte dei presidenti delle Regioni”. Al Corriere della Sera, Decaro motiva così la sua proposta: “Nel periodo straordinariamente difficile della pandemia i sindaci hanno dato un contributo fondamentale per tenere unite le comunità”. E dunque “la partecipazione al più alto collegio elettorale della Repubblica sarebbe un gran bel segnale”, afferma il primo cittadino. Sull’ipotesi di Draghi al Quirinale, “lo vedo bene come presidente del Consiglio”, afferma Decaro, per il quale l’attuale premier è “l’uomo dell’opportunità”.

“La sua autorevolezza serve a questo Paese – spiega -, ci ha permesso di completare la campagna di vaccinazione e di attivare rapidamente i fondi del Pnrr”. L’idea di un bis di Mattarella “sarebbe ideale per permettere a Draghi di restare al governo. Ma anche questa possibilità”, prosegue Decaro, “non e’ prevista dalla nostra Carta”.

Promo