Stanziati fondi per tre interventi in Puglia a favore delle Ferrovie Sud Est, sarà potenziata la rete Bari – Taranto

117 Visite

“Registro con grande soddisfazione quanto deciso nella Conferenza Stato-Regioni circa l’assegnazione di 836 milioni di euro per lo sviluppo delle Ferrovie regionali e in particolare per i tre interventi in Puglia a favore delle Ferrovie Sud Est, pari a circa 400milioni di euro, relativi al potenziamento infrastrutturale della Bari-Taranto, al sistema di sicurezza dei treni e adeguamento tecnologico sulla rete, alla realizzazione degli hub intermodali e la riqualificazione di 20 stazioni”. Così la Viceministra alle Infrastrutture e mobilità sostenibili Teresa Bellanova a latere della Conferenza Stato-Regioni svoltasi nel pomeriggio di oggi.

“Siamo sempre stati più che sicuri, e in questa direzione abbiamo lavorato anche nelle passate legislature, che la rete Sud-Est rappresentasse per la Puglia e il Salento un enorme valore aggiunto per le comunità territoriali, la mobilità sostenibile, la valorizzazione del territorio, la qualità del turismo e dell’accoglienza. La decisione odierna si situa in questo solco aggiungendo un ulteriore importante tassello al lavoro svolto in questi anni”.

Promo