Continue richieste di denaro e minacce di morte, genitore denuncia il figlio 32enne a Cerignola

194 Visite

Ha minacciato di morte il padre dopo aver preteso denaro. Con le accuse di minacce e maltrattamenti in famiglia, è finito in carcere un 32enne di Cerignola (Foggia), denunciato dai genitori che agli agenti del commissariato hanno riferito di una serie di episodi di violenze legati alle richieste di denaro.

L’arresto è stato convalidato dal gip e il 32enne è ristretto nel carcere di Trani (Bat).

Promo