Abusi su gemelline figlie della compagna a Casarano, condannato a 5 anni

123 Visite

Un uomo è stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione per abusi sessuali su due gemelline di 15 anni, figlie nate dalla precedente relazione della compagna. La vicenda arriva da Casarano, in provincia di Lecce.

Il processo si è svolto davanti al gup del tribunale di Lecce Sergio Tosi, l’indagine complessa, coordinata dalla procura per i minori, è scattata grazie alla denuncia della madre delle vittime cui le ragazzine avevano parlato delle attenzioni particolari del patrigno quando lei era assente, nell’estate del 2018. Le vittime hanno ripetuto i loro racconti davanti alle autorità, con gli opportuni supporti psicologici.

Promo