Sul treno per Bari con dosi di marijuana e un chilo di droga a casa, arrestato 25enne

136 Visite

Viaggiava in treno con diverse dosi di marijuana e, in casa, nascondeva più di un chilo di droga. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Bari Centrale hanno arrestato un 25enne della provincia di Barletta Andria Trani, con precedenti di polizia, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

In particolare, i poliziotti in servizio di vigilanza a bordo di un treno regionale lungo la tratta Foggia-Bari, insospettiti dall’atteggiamento di due giovani di 25 e 22 anni, hanno deciso di sottoporli a controllo. Il 25enne è stato trovato in possesso di 4 bustine di cellophane contenenti diversi grammi di marijuana.

Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati e sequestrati 1,1 kg di marijuana, 20 cilindretti in silicone contenenti oltre un etto di sostanza stupefacente del tipo BHO (Butan Hash Oil – olio di cannabis estratto con il butano), 25 bombolette di gas (etere dimetilico), 13 buste in cellophane utilizzabili per il confezionamento di sostanza stupefacente, un tubo cilindrico in acciaio estrattore di oli essenziali, un pentolino in acciaio intriso di residui di BHO e un taglierino. L’uomo è finito in carcere, mentre il 22enne, trovato in possesso di una bustina in cellophane contenente marijuana, è stato segnalato per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Promo