Rifiuti, la Regione Puglia deve approvare il piano entro il 31 dicembre. Ancora irrisolta la questione discarica Martucci tra Conversano e Mola

122 Visite

La Puglia deve approvare entro il 31 dicembre il piano di gestione dei rifiuti per evitare infrazioni da parte dell’Unione europea. Lo ha comunicato oggi il presidente della V commissione consiliare, Paolo Campo (Pd), incardinando la discussione sul Piano stesso. Campo ha sottolineato che entro l’8 dicembre deve essere completato il percorso in commissione in quanto il governo nazionale ha posto il limite del 31 dicembre perché la Regione si doti di questo strumento. L’approvazione deve avvenire nei primi 10 giorni di dicembre perché poi le ultime sedute pre-natalizie sono riservate alla sessione di bilancio, che interrompe, di fatto, qualunque altra attività legislativa.

Resta, però, sospesa la questione della discarica Martucci, nel Barese: il nodo se stralciarla o meno dal Piano dei rifiuti vista la spaccatura tra chi vuole la chiusura definitiva della discarica, a cominciare dai Comuni di Conversano e Mola di Bari, e chi invece opta per la sua tenuta in funzione. Il Piano prevede che la discarica continui a funzionare.

Promo