In casa con 18 piante di marijuana da 700 dosi, arrestato 43enne a Grumo Appula

181 Visite

Coltivava in casa piante di marijuana che poi, secondo i carabinieri, spacciava sul territorio. I militari hanno arrestato un 43enne pluripregiudicato di Grumo Appula, nel Barese, con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante una perquisizione domiciliare l’uomo ha spontaneamente consegnato un barattolo, in plastica, contenente 100 grammi di marijuana. In una stanza accanto al garage, chiusa con catena e lucchetto -di cui l’uomo inizialmente diceva di non ricordare dove fossero le chiavi – sono state trovate altre 17 piante di canapa indica in fase di essicazione. In un terreno poco distante, sempre nella proprietà dell’uomo, c’era una ulteriore pianta di marijuana in corso di vegetazione. L’operazione si è conclusa con il sequestro di oltre un chilo di droga che avrebbe fruttato circa 700 dosi.

Dopo l’arresto in flagranza, il gip in sede di convalida ha disposto la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, per due volte al giorno.

Promo