Scoperto deposito abusivo di alcol, denunciate due persone di Cerignola

92 Visite

La Guardia di finanza a Bitonto (Bari), ha scoperto un deposito di stoccaggio e imbottigliamento di alcol di contrabbando non autorizzato. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Bari 2 uomini di Cerignola (Foggia), i quali avrebbero già precedenti per contrabbando e contraffazione di prodotti alimentari. Sono stati sottoposti a sequestro l’impianto abusivo e anche 3 macchinari speciali per confezionare i prodotti.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, durante i controlli sarebbero stati rinvenuti 2mila mila contrassegni di Stato contraffatti utilizzati per la certificazione dei prodotti alcolici, 11 mila etichette contraffatte di 2 aziende del settore, 2 cisterne da 1000 litri utilizzate per lo stoccaggio di alcol etilico, un misuratore e alcune bottiglie di alcolici già pronte per l’imballaggio e confezionate con etichette mendaci riportanti il marchio di una nota azienda produttrice del settore.

Promo